Un contractor dell’Est Europa aveva esigenza di posare una ceramica di formato 20*120 cm su un pavimento sopraelevato metallico ispezionabile, in uffici direzionali di una famosa multinazionale per un totale di 1000mq.

Con le soluzioni di finitura standard proposte dal mondo dei sopraelevati, il cliente non avrebbe potuto né incollare il gres essendo il modulo del sopraelevato di formato 60*60 cm, nè avrebbe potuto optare per la soluzione autoposante in quanto la ceramica subisce i carichi, rompendosi.

La soluzione Autoposante Magnetica proposta da Bassi Group International è risultata subito vincente.

La ceramica scelta a capitolato è un gres porcellanato finto legno della misura 20*120 cm, che abbiamo reso autoposante magnetico, soluzione brevettata da Bassi Group International.

La scelta dell’autoposante magnetico per ceramica è in funzione del formato richiesto, della destinazione d’uso e dei carichi a capitolato richiesti sulle ceramiche una volta posate.

In questo caso specifico si è optato per una bordatura di colore nero, per soddisfare il personale gusto estetico del cliente che ha optato per un contrasto di toni tra il colore del gres porcellanato e la bordatura.

Contattaci per maggiori informazioni.

Seo Wizard powered by http://seo.uk.net